Header Top
Logo
Martedì 18 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Italia Travel Awards, assegnati a Roma gli Oscar del turismo

colonna Sinistra
Venerdì 27 maggio 2016 - 11:26

Italia Travel Awards, assegnati a Roma gli Oscar del turismo

Prima edizione già un successo, 43 i premi consegnati
20160527_112559_D7FB438F

Roma, 27 mag. (askanews) – Serata di gala nella cornice dell’Acquario Romano, nel cuore della capitale, per la consegna dei riconoscimenti di Italia Travel Awards, prima edizione del premio nato per celebrare l’impegno e la competenza nel settore turistico italiano. Alla presenza di 350 ospiti rappresentanti dell’intero comparto turistico, sono stati assegnati i 43 premi decretati da oltre 6.500 agenti di viaggio e viaggiatori, dopo 6 mesi di votazioni che hanno superato il numero totale di 76.100.

Il successo dell’evento è confermato proprio dall’importante partecipazione di agenti di viaggio e viaggiatori, che attraverso un sistema di votazione libera e trasparente – esclusivamente online su www.italiatravelawards.it – hanno espresso le loro preferenze per ognuna delle 15 categorie in concorso. Non meno importante il ruolo dei social media attraverso i quali le aziende si sono sfidate a colpi di post per invitare clienti, fornitori, amici e fan a votare in loro favore.

Italia Travel Awards da subito si impone come il premio più prestigioso, completo e ricercato nel settore dei viaggi e turismo, un appuntamento con cadenza annuale e una vera notte degli “Oscar” tutta dedicata all’industria turistica italiana.

“I tantissimi voti, che attestano un’ottima risposta sia del trade che del consumer all’iniziativa, pionieristica nel nostro Paese, mandano un chiaro messaggio di apprezzamento per il lavoro, la passione e la forza di reinventarsi delle aziende in nomination, in un momento particolarmente difficile per il turismo”, dichiarano Roberta D’Amato e Danielle Di Gianvito ideatrici del premio Italia Travel Awards.

A partire da oggi tutti i 43 vincitori degli Italia Travel Awards potranno utilizzare il logo “Italia Travel Awards, Vincitore 2016” che simboleggia l’impegno, la passione, l’eccellenza dei protagonisti dell’industria del turismo italiano.

Per quanto riguarda i premiati, da segnalare il successo della Puglia tra le regioni, della Thailandia per gli enti del turismo, degli Usa come miglior destinazione assoluta, e dell’Australia come destinazione top per natura, avventura e sport.

L’Italia si è imposta nella categoria miglior destinazione culturale, ed il premio è stato ritirato da Dorina Bianchi, sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni Culturali e Ambientali e del Turismo. Per la destinazione mare premio alle Maldive, e di nuovo Stati Uniti al top stavolta per le migliori attrazioni turistiche. Trionfo poi di Mykonos, in Grecia, quale meta top per viaggi LGBT. Premio infine, tra le destinazioni, anche all’Oman.

Per quanto riguarda aziende, operatori e servizi, nelle rispettive categorie sono stati premiati Beachcomber Hotels, Andillana Beach Resort (Madagascar), Hilton Worldwide Hotel&Resorts, Disneyland Paris, Costa Crociere, Msc Crociere, GNV Grandi Navi Veloci, Moby Lines, Alitalia, Emirates, Easyjet, Trenitalia, Hertz, Albatravel, Amadeus, GEO Travel Network, Astoi, Allianz Assistance, Atlante, booking.com, La Solo Viaggiare, Idee per Viaggiare, Alpitour, Quality Group, Press Tours, Veratour, Eden Viaggi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su