Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eurostat: nel 2015 bollette gas famiglie -3,4%, Italia -4,8%

colonna Sinistra
Venerdì 27 maggio 2016 - 12:17

Eurostat: nel 2015 bollette gas famiglie -3,4%, Italia -4,8%

Pese medio di fisco e altri oneri 29%
20160527_121732_3DFB5B39

Roma, 27 mag. (askanews) – Tra la seconda metà del 2014 e la seconda metà del 2015, le bollette di gas per le famiglie dell’Eurozona hanno registrato una flessione pari a -3,4%. In Italia il ribasso è stato pari a -4,8%. Sono i numeri diffusi da Eurostat.

La maggiore flessione in Estonia -22% in un contesto di ribassi generalizzati in tutta l’area dell’euro fatta eccezione per la Germania dove i prezzi sono rimasti invariati.

Il prezzo medio del gas per 100kWh è pari a 7,1 euro, in Italia 9,1 euro, più caro solo in Spagna (9,3 euro) e Portogallo (9,8 euro). Il prezzo più basso in Estonia 3,8 euro.

Il peso di fisco e altri oneri pesano mediamente sulla bolletta per il 29%, in Italia 35%.

Nella Ue, che comprende 28 paesi, la bolletta è scesa mediamente dell’1,7%, il peso del fisco e degli altri oneri è pari al 23%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su