Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 25 maggio 2016 - 17:54

Borsa, banche e petrolio trainano il listino

Indice Ftse Mib in rialzo dell'1,66%, volano Bpm e B. Popolare
20160525_175417_CC1C5B79

Roma, 25 mag. (askanews) – Ancora una giornata positiva sui mercati finanziari e in particolare sulle borse europee che archiviano gli scambi con indici in buon rialzo.

Il recupero delle quotazioni del petrolio, l’impennata delle banche e le aspettative che l’economia potrà ben assorbire un rialzo dei tassi di interesse hanno fatto da propellente alle borse del vecchio continente.

Piazza Affari anche oggi tra le migliori in Europa con il Ftse Mib che termina in rialzo dell’1,66% mentre il Ftse all share guadagna l’1,55%.

Bancari ancora sugli scudi, in particolare Bpm e Banco Popolare con rialzi superiori all’8% dopo il via libera alla fusione. In evidenza anche Ubi Banca che chiude con uno scatto del 7,50%.

Sempre trai titoli principali sotto i riflettori Exor con un balzo del 5,15% nel giorno dell’assemblea degli azionisti con il presidente John Elkann che esclude un matrimonio con Psa ribadendo che l’eventuale aggregazione dovrà far compiere un notevole salto in avanti in termini di dimensioni. Positive anche Fca e Ferrari con rialzi che sfiorano il 3%.

Il recupero delle quotazioni del petrolio favorisce i titoli del settore con Eni in progresso del 3,45% mentre Saipem ha messo a segno un balzo del 4,40%. Tra i titoli in evidenza anche Telecom con un rialzo del 2,80%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su