Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche, Abi: prestiti restano in calo, ad aprile -0,27%

colonna Sinistra
Martedì 17 maggio 2016 - 15:00

Banche, Abi: prestiti restano in calo, ad aprile -0,27%

A famiglie e imprese, nel complesso +0,36%. Per mutui +1,1%
20160517_150014_3B88E880

Roma, 17 mag. (askanews) – Resta negativo l’andamento dei prestiti bancari a famiglie e imprese. Ad aprile, secondo il rapporto mensile dell’Abi, il complesso dei finanziamenti a famiglie e aziende segna un -0,27% su base annua, dopo il -0,37% di marzo e il +0,13% di febbraio. Quello di aprile è un risultato in linea con i valori dello stesso mese del 2012.

A marzo, spiega l’associazione bancaria, l’ammontare complessivo dei mutui ai nuclei familiari ha segnato un +1,1% tendenziale, “confermando la ripresa del mercato”. Positiva anche la dinamica del totale dei prestiti all’economia: +0,36% ad aprile, in crescita rispetto al -0,14% di marzo.

Il mese scorso, sottolinea Palazzo Altieri, l’ammontare dei finanziamenti è stato di 1.820,3 miliardi, “nettamente superiore, di oltre 134 miliardi, all’ammontare complessivo della raccolta, 1.686,2 miliardi”. Dalla fine del 2007, prima dell’inizio della crisi, a oggi “i prestiti all’economia sono passati da 1.673 a 1.820,3 miliardi, quelli a famiglie e imprese da 1.279 a 1.406 miliardi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su