Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cantone: la corruzione è un cancro del mondo globalizzato

colonna Sinistra
Venerdì 13 maggio 2016 - 10:40

Cantone: la corruzione è un cancro del mondo globalizzato

Prenderne coscienza, a livello apicale, è un enorme passo avanti
20160513_104048_1AEC9D67

Roma, 13 mag. (askanews) – “La presa di coscienza, a livello apicale, che la corruzione è un cancro del mondo globalizzato è un enorme passo avanti per combattere tale fenomeno e per creare anticorpi alla malattia nella società civile, creando in tutti i Paesi una cultura di contrasto al malaffare “. Lo ha detto il presidente dell’Anac , Raffaele Cantone, al termine del summit Internazionale contro la corruzione tenutosi Londra.

“Ho ritenuto essenziale sottolineare durante il Summit l’importanza dell’adozione di misure preventive della corruzione da parte delle Amministrazioni pubbliche e delle società private in tutto il mondo. Le misure preventive, e in generale l’accentuata attenzione verso la trasparenza, non solo riducono i fenomeni di malaffare ma aumentano la fiducia nelle istituzioni, generando un circolo virtuoso dei comportamenti. A livello globale, possiamo e dobbiamo fare molto di più in materia di prevenzione della corruzione”.

Cantone intervenendo alla II sessione del Summit ha ricordato che “nella lotta alla corruzione è importante spezzare il legame omertoso fra corruttore e corrotto”, parlando anche dell’esperienza italiana di nuovi metodi di contrasto, fra i quali la confisca senza condanna. Concetto ripreso in chiusura di sessione anche dal primo ministro britannico David Cameron.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su