Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Piazza Affari in forte calo (-1,8%) con banche, tonfo Banco e Bpm

colonna Sinistra
Mercoledì 11 maggio 2016 - 12:28

Piazza Affari in forte calo (-1,8%) con banche, tonfo Banco e Bpm

Pesante anche Mediaset (-6,3%) dopo trimestre in rosso per Premium
20160511_122802_45575F6D

Milano, 11 mag. (askanews) – Piazza Affari in forte ribasso appesantita dalle vendite sulle banche. L’indice principale Ftse Mib perde l’1,8% a 17.612 punti. Crolla il Banco Popolare (-12%), dopo aver annunciato un trimestre in perdita, su cui hanno pesato le forti rettifiche straordinarie connesse alle indicazioni delle Bce in merito al piano di aggregazione con Bpm, e in vista dell’aumento di capitale che potrebbe partire già a fine di maggio. Pesante anche il bilancio in Borsa per Bpm (-8,8%), nonostante i buoni conti presentati. Segue Ubi (-4%) e, fuori dal paniere principale, scivola il Credito Valtellinese (-10%), che nel primo trimestre ha registrato una flessione dell’utile del 78%.

Ma a essere pesantemente colpita è anche Mediaset (-6,3%) che ha chiuso il trimestre con un rosso di 18 milioni a causa della perdita da attività discontinue (Premium).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su