Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rete Imprese: chiuse oltre 390 aziende al giorno nell’ultimo anno

colonna Sinistra
Martedì 10 maggio 2016 - 11:40

Rete Imprese: chiuse oltre 390 aziende al giorno nell’ultimo anno

"Una vera e propria strage dovuta alla crisi"
20160510_114006_396D7BA6

Roma, 10 mag. (askanews) – Negli ultimi dodici mesi hanno chiuso ogni giorno oltre 390 imprese. “Una vera e propria strage, dovuta ad una crisi che ha colpito con maggiore durezza la domanda interna, punto di riferimento per gran parte delle Pmi”. A lanciare l’allarme è il presidente di turno di Rete Imprese Italia, Massimo Vivoli, in occasione dell’assemblea annuale.

Le pmi si sono “trovate schiacciate tra un mercato interno in stallo e l’aumento del prelievo fiscale, tra il crollo del credito e l’incremento del peso di adempimenti inutili e costosi, ha spiegato Vivoli.

Per l’Italia, “la crisi che ha avuto avvio nel 2007 ha rappresentato un vero e proprio punto di svolta storico. Le conseguenze sulla nostra economia continueranno a pesare ancora nei prossimi anni”, ha avvertito. Dati alla mano, il presidente di turno di Rete Imprese ha spiegato che “se si fossero mantenuti i trend di crescita del periodo precedente alla grande recessione, fra il 2007 ed il 2015 il Pil Italiano avrebbe cumulato un incremento superiore al 6%. Ed invece, abbiamo registrato una caduta del 9%. Una differenza del 15%, pari a 230 miliardi di euro bruciati dalla crisi”.

Una somma “elevatissima, che non può che incidere in misura significativa sui bilanci delle famiglie e delle imprese.In particolare su quelli delle imprese di ridotte dimensioni.I dati ce lo dimostrano chiaramente”, ha concluso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su