Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Vegas: quadro congiunturale mutato, ripresa debole e altalenante

colonna Sinistra
Lunedì 9 maggio 2016 - 11:04

Vegas: quadro congiunturale mutato, ripresa debole e altalenante

Le aspettative degli operatori sono cambiate
20160509_110404_7B32740C

Milano, 9 mag. (askanews) – Negli ultimi mesi il quadro congiunturale “è mutato rispetto a un anno fa quando si intravedeva la possibilità di una ripresa consistente”. Nel volgere di pochi mesi “le aspettative degli operatori sono cambiate: la ripresa in molte economie avanzate ma soprattutto nell’area euro si è rilevata debole e altalenante”. Lo ha sottolineato il presidente della Consob, Giuseppe Vegas, nel corso del suo intervento all’incontro annuale con il mercato finanziario, citando il rallentamento delle economie emergenti, della Cina e il crollo del prezzo del petrolio. “La domanda di investimenti è insufficiente per assorbire il risparmio disponibile, il quadro congiunturale – ha proseguito – oggi è di difficile interpretazione”.

“In molti stati europei gli effetti sull’economia reale appaiono evidenti – ha spiegato Vegas – il sistema industriale è oggi meno competitivo e meno produttivo rispetto al periodo pre-crisi, ci troviamo con Stati e imprese più indebitati, mercati finanziari più fragili e volatili”.

Secondo il presidente di Consob le politiche monetarie fortemente espansive degli ultimi tempi hanno attenuato l’impatto negativo della congiuntura economica sul sistema finanziario e sui conti pubblici, ma non bastano. “Sono mancati – ha concluso – interventi strutturali adeguati e convincenti”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su