Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banco Popolare, Saviotti: verso aumento one-shot e in opzione

colonna Sinistra
Lunedì 9 maggio 2016 - 12:53

Banco Popolare, Saviotti: verso aumento one-shot e in opzione

Decide il cda, domani si riunisce
20160509_125321_1B85F025

Milano, 9 mag. (askanews) – Per l’aumento di capitale del Banca Popolare l’orientamento è di farlo in un’unica soluzione offrendolo interamente in opzione agli azionisti. Lo ha detto oggi l’amministratore delegato dell’istituto, Pier Francesco Saviotti, a margine dell’incontro annuale della Consob con il mercato finanziario. Alla domanda se l’aumento sarà tutto in opzione, Saviotti ha risposto: “Secondo me sì, però deciderà il cda. Ci possono essere tante ipotesi alternative, ma abbiamo ricevuto talmente tante domande dai nostri soci-azionisti che sarebbero disturbati dal fatto che non ci fosse l’aumento di capitale con diritto di opzione che ci stiamo ragionando e c’è un orientamento per farlo one-shot e niente convertendo. Ne parleremo al cda di domani”, ha spiegato Saviotti riferendosi alla riunione di domani del board per l’esame dei conti trimestrali, che dovrebbe anche definire la struttura dell’aumento di capitale.

Quanto ai tempi per realizzarlo, Saviotti ha detto: “Probabilmente lo faremo prima di quanto si pensi”. Il banchiere ha poi confermato che il piano congiunto per l’aggregazione tra Bpm e Banco Popolare sarà pronto intorno a metà maggio.

Saviotti ha infine escluso un deflusso di raccolta per la banca nel periodo recente. “Nel trimestre non c’è stato deflusso di liquidità. Abbiamo aggregati patrimoniali assolutamente ottimi”, ha concluso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su