Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Visco: preoccupazioni esagerate su npl banche italiale

colonna Sinistra
Giovedì 5 maggio 2016 - 12:41

Visco: preoccupazioni esagerate su npl banche italiale

Le sofferenze sono coperte da beni immobili e garanzie personali
20160505_124100_FBB6F160

Roma, 5 mag. (askanews) – Le preoccupazioni del mercato sull’entità dei crediti deteriorati delle banche italiane non devono essere ignorate “ma ci sono buone ragioni per credere che sono state esagerate”. E’ quanto ha indicato il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, intervenendo a Firenze al workshop sulla stabilità del sistema bancario.

Il numero uno della Banca d’Italia ha snocciolato alcuni numeri sullo stato di salute del sistema del credito italiano. In particolare Visco ha riconosciuto che l’ammontare degli Npl è consistente ma al tempo stesso “si dovrebbe osservare che le banche hanno un elevato livello medio di garanzie” contro i crediti deteriorati. Su un valore lordo di 200 miliardi di Npl ci sono collaterali per 160 miliardi di euro rappresentati da beni immobili.

Inoltre Visco ha sottolineato che gli 87 miliardi di crediti in sofferenza sono più che coperti da asset del real estate (per 85 miliardi) e da garanzie personali per 37 miliardi di euro. Il governatore ha poi indicato che la progressiva crescita degli accantonamenti da parte delle banche italiane che sono in linea con la media delle banche europee (44%) mentre sulle sofferenze è al 60%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su