Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Commissione Ue vara stretta contro uso paradisi fiscali

colonna Sinistra
Martedì 12 aprile 2016 - 11:03

Commissione Ue vara stretta contro uso paradisi fiscali

Commissario Jonathan Hill annuncerà oggi il pacchetto di misure
20160412_110247_F6ACBBA9

Roma, 12 apr. (askanews) – La Commissione europea sta per annunciare una stretta contro l’utilizzo dei paradisi fiscali da parte delle grandi multinazionali che operano nel Vecchio Continente.

In particolare, l’esecutivo europeo prevederà l’obbligo per le grandi aziende di rendere pubblici i loro ricavi in ciscuno degli stati membri dell’Unione. Una misura che dovrebbe bloccare la pratica di spostare i profitti nei paesi con imposizione fiscale più bassa, spesso attraverso l’uso di società fittizie come quelle rivelate dai cosiddetti Panama Papers.

Il commissario ai servizi finanziari, Jonathan Hill, annuncerà il pacchetto di misure oggi alle 14 ora italiana al Parlamento Europeo.

Le nuove regole si applicheranno a tutte le società con ricavi di almeno 750 milioni di euro annuali con attività all’interno dell’Unione europea. Si tratta, secondo i calcoli di Bruxelles, di circa 6.000 aziende, include 1.000 asiatiche, pari al 90% di tutte le società globali di queste dimesioni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su