Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce, Visco: una linea meno accomodante danneggerebbe tutti

colonna Sinistra
Giovedì 7 aprile 2016 - 16:12

Bce, Visco: una linea meno accomodante danneggerebbe tutti

L'unico modo per far risalire tassi è avere più crescita e lavoro
20160407_161201_1E80FE5B

Roma, 7 apr. (askanews) – La politica monetaria accomodante implica ovviamente rischi che vanno tenuti sotto controllo, tuttavia la Bce non ha deciso inopinatamente la linea attuale, ma a riflesso della debolezza dell’economia e del livello “pericolosamente basso” dell’inflazione. Infatti “una linea meno accomodante nelle circostanze attuali sarebbe dannosa per tutti”, ha avvertito il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, intervenendo alla Conferenza sulla Bce a Francoforte.

L’unica strada sostenibile per far risalire i tassi è quella di “rafforzare la crescita e l’occupazione. Queste sono condizioni necessarie per riportare l’inflazione ai livelli obiettivo e preservare la stabilità dei prezzi a favore dei cittadini. Più energicamente agiamo oggi – ha concluso Visco – prima queste condizioni verranno raggiunte”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su