Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Borsa, Spig presenta domanda quotazione al segmento Star

colonna Sinistra
Venerdì 1 aprile 2016 - 11:08

Borsa, Spig presenta domanda quotazione al segmento Star

Società italiana specializzata sistemi di raffreddamento industria
20160401_110741_82CB21F7

Roma, 1 apr. (askanews) – Spig, gruppo industriale che progetta, realizza e installa complessi sistemi di raffreddamento a liquido, ad aria o misti situati all’interno di siti industrialiha comunicato di aver presentato in data odierna a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario e, ove ne ricorrano i presupposti, sul segmento STAR.

La Società ha reso noto in un comunicato di aver depositato presso la Consob la richiesta di approvazione del prospetto informativo relativo all’offerta di vendita, destinata agli investitori qualificati in Italia e istituzionali all’estero, di azioni ordinarie Spig e all’ammissione alla quotazione delle azioni medesime.

Il Coordinatore dell’Offerta Globale è Equita SIM S.p.A., la quale agisce anche in qualità di Sponsor, Bookrunner e Specialista ai fini della quotazione.

La Società è assistita dallo Studio Santagostino, dal consulente legale Lombardi Molinari Segni e, per gli aspetti di corporate governance, dallo Studio Legale Pedersoli e Associati. Latham & Watkins agisce in qualità di consulente legale italiano e internazionale per il Coordinatore dell’Offerta Globale.

La storia di SPIG risale agli anni Trenta del secolo scorso, quando Agar Sorbatti, uno dei primi ingegneri donna in Italia, fonda SPIG insieme al marito Fernando Bonati con l’obiettivo di progettare e costruire sistemi e torri di raffreddamento.Nel corso dei suoi ottanta anni di storia, l’attività di SPIG si è evoluta significativamente, tramite l’ampliamento delle competenze e la presenza globale della Società anche attraverso otto filiali localizzate nei mercati strategici di Stati Uniti, Turchia, Germania, India, Brasile, Russia, Corea e Repubblica Popolare Cinese. Nel 2015 il Gruppo SPIG, confermando il trend costante di crescita dell’ordinato realizzato negli ultimi anni, ha registrato ricavi consolidati di 168 milioni di Euro, di cui oltre l’85% fuori dall’Italia, e un EBITDA consolidato di 16 milioni di Euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su