Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Energia, Terna: con ora legale risparmi bolletta per 95 milioni

colonna Sinistra
Venerdì 25 marzo 2016 - 13:37

Energia, Terna: con ora legale risparmi bolletta per 95 milioni

Nei prossimi 7 mesi minori consumi per 580 milioni kilowattora
20160325_133657_89FCE5E2

Roma, 25 mar. (askanews) – Domenica torna l’ora legale e con il minore consumo di elettricità ci saranno risparmi in bolletta per circa 95 milioni di euro. Lo afferma Terna, sottolineando che “nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo torna l’ora legale, che durerà per i prossimi sette mesi”. Con lo spostamento delle lancette degli orologi un’ora in avanti, la società che gestisce la rete elettrica “stima un minor consumo di energia pari a circa 580 milioni di kilowattora, quantitativo corrispondente al fabbisogno medio annuo di oltre 200mila famiglie”.

“Considerando che un kilowattora – spiega Terna – costa in media al cliente finale circa 16,32 centesimi di euro al netto delle imposte, la stima del risparmio economico per il sistema relativo al minor consumo elettrico nel periodo di ora legale per il 2016 è pari a 94,5 milioni”. Dal 2004 al 2015 il minor consumo di elettricità per il Paese dovuto all’ora legale “è stato complessivamente di circa 7,270 miliardi di kilowattora, quantitativo equivalente alla richiesta di energia elettrica annua di regioni come Marche o Trentino Alto Adige, e ha comportato in termini economici un risparmio per i cittadini di quasi 1,1 miliardi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su