Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Sironi: fusione Lse-Deutsche Boerse,può aiutare ad evitare Brexit

colonna Sinistra
Venerdì 26 febbraio 2016 - 10:38

Sironi: fusione Lse-Deutsche Boerse,può aiutare ad evitare Brexit

Presidente Borsa Italiana: "Operazione positiva"
20160226_103753_CE401E67

Milano, 26 feb. (askanews) – “Mi sembre un’operazione che ha un razionale economico molto chiaro e che fa bene anche alla Borsa Italiana. In più avere un polo europeo che diventa chiaramente il polo più rilevante in Europa, chissà che non possa aiutare ad evitare anche la Brexit”. Così il presidente di Borsa Italiana, Andrea Sironi a margine di un incontro in Bocconi ha risposto in merito all’ipotesi di fusione fra il gruppo Lse-Borsa Italiana e Deutsche Boerse.

“I lavori – ha ribadito Sironi – sono già in cantiere da tanto tempo e non è quella la motivazione, però potrebbe anche avere un effetto positivo” sulla Brexit.

In generale secondo Sironi l’ipotesi di aggregazione “è un’ottima notizia si tratta di un settore di attività dove ci sono evidenti economie di scala, in diverse aree information post trading. E’ un settore dove esistono dei player a livello mondiale di dimensioni molto rilevanti. Con un’operazione di questo genere dovremmo arrivare a essere uno dei primi tre gruppi al mondo quindi è indubbiamente un’operazione sana per Borsa Italiana”.

“Borsa Italiana – ha ricordato – è uno dei gruppi rilevanti all’interno di un gruppo più significativo. E’ rappresentata nel Cda di Lse. Ovviamente bisogna vedere poi i dettagli di come verrà composto il Cda”, della nuova società. L’Ad di Borsa Italiana “ha una posizione di estremo rilievo non solo in Borsa Italiana, ma anche nel gruppo. Abbiamo un team di professionalità particolarmente elevate e un mercato molto efficiente e rispettato. Vedremo poi i dettagli”, ha concluso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su