Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Allarme Uil: a gennaio boom cigs, +69%. Dati preoccupanti

colonna Sinistra
Venerdì 19 febbraio 2016 - 14:46

Allarme Uil: a gennaio boom cigs, +69%. Dati preoccupanti

Loy: forte crisi del nostro tessuto produttivo
20160219_144601_68CB4A4A

Roma, 19 feb. (askanews) – Sono circa 335 mila i posti di lavoro salvaguardati dalla cassa integrazione, di cui 280 mila dalla cassa integrazione straordinaria. Gestione, questa, che ha registrato, rispetto a gennaio dello scorso anno, un aumento del 69,6% per un ammontare complessivo di ore autorizzate pari a 47,6 milioni. A lanciare l’allarme è la Uil.

“Questi dati, drammaticamente preoccupanti – ha commentato il segretario confederale della Uil, Guglielmo Loy, – se visti sotto il profilo della perdurante e forte crisi del nostro tessuto produttivo, lo diventano maggiormente se consideriamo il blocco amministrativo che ha riguardato la cassa integrazione ordinaria, tanto da determinare una più che anomala flessione dell’80,7% rispetto allo stesso periodo del 2015 (in 47 Province neanche un’ora autorizzata) e la diminuzione della cassa integrazione in deroga (- 13,9%) per insufficienza di risorse e per le ristrettezze temporali decise dal Governo (3 mesi massimo in un anno)”.

Complessivamente, con 56,9 milioni di ore, il primo mese diquest’anno ha registrato, pur con le anomalie burocratichedescritte, sempre sullo stesso mese del 2015, un aumento di oredi cassa integrazione del 12,8% (incremento che investe 6regioni, con il picco più alto in Piemonte +309,1%).A fronte della già decritta flessione generalizzata in tutte leregioni della cassa integrazione ordinaria (dato quindi nonattendibile), con l’unica eccezione della Provincia Autonoma diBolzano con + 189%, la gestione straordinaria è aumentata in 5Regioni con in testa il Piemonte (+635,9%).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su