Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Unicredit, Del Vecchio: bravo Ghizzoni ma serve discontinuità

colonna Sinistra
Lunedì 8 febbraio 2016 - 10:22

Unicredit, Del Vecchio: bravo Ghizzoni ma serve discontinuità

Il patron di Luxottica: "C'è bisogno di cambiamenti radicali"
20160208_102236_A0F357B9

Roma, 8 feb. (askanews) – Federico Ghizzoni, è un bravo banchiere, ma Unicredit ha bisogno di discontinuità. Lo ha detto Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica, parlando di Unicredit in un’intervista su Affari & Finanza di Repubblica.

“Se non si sta al passo con i tempi arrivano i problemi – ha detto Del Vecchio -. E anche in Unicredit i manager devono adeguarsi ai tempi. Detto questo, Ghizzoni è un bravo banchiere, ma forse la banca oggi ha bisogno di cambiamenti così radicali per intrapnredere un nuovo cammino che solo una discontinuità può realizzare”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su