Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Toshiba sprofonda ai minimi da 36 anni dopo perdita da 6 mld

colonna Sinistra
Venerdì 5 febbraio 2016 - 11:21

Toshiba sprofonda ai minimi da 36 anni dopo perdita da 6 mld

Alla Borsa di Tokyo tonfo dell'11%
20160205_112133_53FDAF02

Roma, 5 feb. (askanews) – Toshiba sta vivendo la fase più difficile nei suoi 140 anni di storia. Il gruppo giapponese ha annunciato un aumento delle stima della perdita per l’esercizio finanziario che si chiuderà a marzo. Il “rosso” previsto sale a 710 miliardi di yen, circa 6 miliardi di dollari dopo un terzo trimestre con un risultato negativo di 516 miliardi di yen.

I dati sono stati diffusi a borsa chiusa ma il mercato stava già scontando notizie negative tanto che il titolo a Tokyo ha terminato gli scambi con un tonfo dell’11%. Toshiba quota 176 yen per azione, il livello più basso da 36 anni.

Toshiba non riesce a riemergere dalla crisi esplosa con lo scandalo di conti truccati per sette anni.

Il numero uno Masashi Muromachi taglia posti di lavoro e vende attività e inoltre sta valutando un nuovo riassetto dei business personal computer e tv. Toshiba è uno dei conglomerati più famosi del made in Japan con un organico che sfiora le 200mila unità nonostante i tagli e business che spaziano dalle lampadine ai reattori nucleari.

Per tentare di uscire dalla crisi Toshiba sta valutando la vendita della divisione Medical Systems per la quale ci sono una decina di gruppi interessati tra cui Sony e Hitachi secondo le indiscrezioni di stampa.

Intanto il gruppo sta cercando una nuova linea di credito dalle banche per un ammontare di 300 miliardi di yen dopo il finanziamento ottenuto a settembre èper 400 miliardi. Ma il titolo continua a soffrire in Borsa nonostante le rassicurazioni di Muromachi che non ci saranno aumenti di capitale per almeno due anni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su