Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Piazza Affari peggiora (-2,5%) zavorrata dalle banche, Mps -7%

colonna Sinistra
Giovedì 28 gennaio 2016 - 12:42

Piazza Affari peggiora (-2,5%) zavorrata dalle banche, Mps -7%

Pesanti perdite anche per Fca (-5%) dopo i conti
20160128_124221_F1440A72

Milano, 28 gen. (askanews) – Piazza Affari estende ulteriormente i ribassi, nuovamente zavorrata dai titoli bancari che sembrano ancora scontare i deludenti contenuti dell’accordo siglato tra Italia e Bruxelles sulla gestione delle sofferenze. A Milano l’indice principale Ftse Mib perde il 2,4% a 18.360 punti. In rosso, ma con cali più contenuti, gli altri listini europei: Francoforte -1%, Parigi -0,8%.

A Piazza Affari scivolano le banche, con alcuni titoli sospesi in asta di volatilità. Maglia nera a Mps, che lascia sul terreno oltre il 7% tornando sotto quota 0,7 euro. Pesanti anche Bpm (-5,6%), Ubi (-5,4%), Unicredit (-5,1%) e Bper (-5%). Ma le vendite non salvano gli altri settori: Fca cede il 5% all’indomani della diffusione dei risultati 2015, Telecom, che oggi riunisce un cda, il 4,4%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su