Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • TI Sparkle,accordo con TIC:Iran aggiunto a rete IP globale Seabone

colonna Sinistra
Mercoledì 27 gennaio 2016 - 17:05

TI Sparkle,accordo con TIC:Iran aggiunto a rete IP globale Seabone

Aperto nuovo POP in Iran a supporto crescente domanda servizi IP
20160127_170531_4C80087B

Roma, 27 gen. (askanews) – TI Sparkle, l’operatore globale del Gruppo Telecom Italia, annuncia oggi la firma di una Memorandum d’intesa con Telecommunication Infrastructure Company of Iran (TIC) per l’apertura di un nuovo POP che va ad espandere la rete IP di Sparkle in Iran.

Il nuovo POP consentirà a TIC di rispondere alla crescente domanda di servizi IP provenienti dal mercato locale e dai paesi limitrofi e accelerare lo sviluppo del digitale e dei servizi a valore aggiunto nel Paese.

La nuova piattaforma IP – si legge in un comunicato di Telecom – fornirà ad operatori nazionali e internazionali accesso al Big Internet con prestazioni ottimizzate e ad alta scalabilità grazie alla rete di transito Seabone Tier-1 IP diSparkle.

“Siamo molto soddisfatti di questa partnership che unisce l’esperienza di TIC nei mercati nazionali e regionali con il miglior servizio di transito IP di TI Sparkle “, afferma Alessandro Talotta, Presidente e CEO di TI Sparkle. “Seabone di TI Sparkle fornisce elevati gradi di affidabilità e garantisce servizi di grande livello alla numerosa comunità di Service Providers del Paese migliorando inoltre la customer experience dei clienti iraniani”, conclude Talotta.

TIC ha dichiarato: “È un grande piacere aver siglato questa partnership con TI Sparkle che rappresenta per noi un’ottima opportunità di collaborazione poiché TIC fornisce servizi per le telecomunicazioni nazionali ed internazionali ai propri clienti in Iran. Grazie all’accordo TIC potrà soddisfare la sempre crescente richiesta di connettività internazionale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su