Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • P.A., Cottarelli: non serve licenziare, blocco turnover efficace

colonna Sinistra
Giovedì 21 gennaio 2016 - 19:36

P.A., Cottarelli: non serve licenziare, blocco turnover efficace

"Riforma Pa è importante perchè attua molte mie indicazioni"
20160121_193649_C23CA4DE

Roma, 21 gen. (askanews) – Per ridurre i costi della pubblica amministrazione non è necessario licenziare i dipendenti, perchè il blocco del turnover è già una misura efficace. Lo ha sottolineato l’ex-commissario alla spending review Carlo Cottarelli in un convegno alla Camera. “Si può continuare – ha detto – con la riduzione del numero dei dipendenti, che comunque è in corso. Non occorre licenziare: lo strumento che si può usare è il blocco del turnover, anche se fa invecchiare un po’ la popolazione dei dipendenti pubblici”.

Con l’efficientamento della pubblica amministrazione, ha spiegato Cottarelli, “ci sono inevitabilmente conseguenze per il numero di persone di cui la Pa ha bisogno ed è necessario tenerne conto per ottenere risultati. C’è ancora molto da fare e le difficoltà non vanno sottovalutate”.

Per una buona revisione della spesa, secondo il direttore esecutivo dell’Fmi per l’Italia, “la trasparenza è essenziale, mentre ogni ulteriore aggiustamento deve essere fatto in modo equo, anche perchè la Pa non è omogenea e geograficamente ci sono differenze significative. Bisogna proseguire sulla strada dei tagli non lineari sulla base dei costi standard”.

“Serve una prospettiva di medio termine – ha concluso Cottarelli – perchè solo in questo modo si vedono i risultati. E la riforma della pubblica amministrazione è importante perchè alcune delle cose che fa sono proprio quello di cui sto parlando”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su