Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps, curva dei tassi invertita su bond subordinati, 2017 paga 31%

colonna Sinistra
Mercoledì 20 gennaio 2016 - 16:19

Mps, curva dei tassi invertita su bond subordinati, 2017 paga 31%

Aumenta avversione al rischio
20160120_161917_0E608A64

Roma, 20 gen. (askanews) – Sempre sotto pressione i bond subordinati del Monte dei Paschi di Siena. Lo mostrano gli andamenti dei prezzi sul circuito Etlx.

Il bond subordinato Mps, novembre 2017, cedola variabile, viene scambiato tra 60-70 euro, corrispondente a un rendimento annuo del 31%.

Il bond subordinato Mps, aprile 2020, cedola 5%, viene scambiato sul circuito tra 62 e 63 euro corrispondente a un rendimento del 15%.

Dunque i bond subordinati Mps offrono rendimenti maggiori sulle scadenze più brevi rispetto a quelle più lunghe. Una tipica situazione di inversione della curva dei rendimenti che, dal punto di vista meramente tecnico, segnala condizioni di maggiore rischiosità.

In condizioni normali di mercato, infatti, tassi sono più alti per le scadenze lunghe e più bassi su quelle brevi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su