Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cruciani a Pitti Uomo con modernità ed eleganza

colonna Sinistra
Giovedì 14 gennaio 2016 - 10:35

Cruciani a Pitti Uomo con modernità ed eleganza

Collezione celebra uomo metropolitano contemporaneo
20160114_103515_40FC1024

Roma, 14 gen. (askanews) – Modernità ed eleganza sono le parole chiave della collezione a/i uomo 2016-17 cruciani, presentata dalla maison umbra nel quartier generale della moda maschile, a pitti immagine 89.

La nuova collezione di pregiatissimi filati è pura celebrazione dell’uomo metropolitano contemporaneo, che unisce praticità e gusto e ama l’abbigliamento haute de gamme, sofisticato ma comfortable, a volte persino cocoon.

La prossima stagione cruciani si declina in forme classiche e senza tempo come lo scollo a v e il collo alto, ma tornano protagoniste anche le giacche in maglia, scivolate e destrutturate, simbolo della maison: un vero passe par tout adatto al business e al tempo libero, per chi ama la praticità ma non vuole rinunciare all’eleganza. Le vestibilità sono slim e ultra leggere, i maglioni peso piuma e sembrano lavorati ai ferri ma vestono il corpo come un velo.

Grande importanza è riservata anche ai capispalla, preziosi parka di cashmere con inserti borchiati, montoni e piumini che accontentano anche gli stili più moderni. Nella filosofia contemporanea del prossimo autunno-inverno cruciani trovano infine spazio anche unicità e originalità, che passano attraverso i pantaloni realizzati con tessuti tinti in capo e camice a fiori tono su tono.

La collezione è realizzata con i materiali più preziosi, cashmere, cashmere seta, merinos, fino a baby alpaca e davos, un filato esclusivo composto di lana e cotone ma leggermente elastico, caratteristica che rende il capo di maglieria assolutamente inalterabile e quasi eterno, un vero patrimonio di eleganza e lusso da tramandare.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su