Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Versalis, Camusso: da Eni scelta pericolosa per il Paese

colonna Sinistra
Martedì 12 gennaio 2016 - 19:10

Versalis, Camusso: da Eni scelta pericolosa per il Paese

Positiva decisione su tavolo permanente
20160112_190948_A57E7E7C

Roma, 12 gen. (askanews) – Quella di Eni di vendere il gruppo della chimica, Versalis, è “una scelta che non condividiamo e che è pericolosa per il Paese”. Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ha commentato l’esito dell’incontro 9che si è tenuto al ministero dello Sviluppo economico con il ministro Federica Guidi e i vertici di Eni insieme ai rappresentanti sindacali sul nodo della vendita da parte di Eni del gruppo petrolchimico. “Confermiamo – ha detto la Camusso – lo sciopero del 20 gennaio con una manifestazione nazionale e assemblee. La mobilitazione continuerà. Eni oggi non ha assunto nessun significativo impegno rispetto al tema fondamentale che abbiamo proposto, il destino della chimica e della chimica verde in questo paese”.

Per il segretario della Cgil è comunque una “notizia positiva che il governo si sia impegnato a mantenere un tavolo in questa sede. Potremmo interpretarla come la volontà di mettere un qualche paletto in più rispetto a quelli di Eni. Resta il giudizio di una scelta che non condividiamo, e che è pericolosa per il Paese”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su