Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fs ottiene 300 mln dalla Bei per nuovi treni regionali

colonna Sinistra
Mercoledì 23 dicembre 2015 - 12:27

Fs ottiene 300 mln dalla Bei per nuovi treni regionali

Mazzoncini: "trasporto pendolari in cima alle nostre priorità"
20151223_122732_880B7C8C

Roma, 23 dic. (askanews) – Trecento milioni di euro per l’acquisto di nuovi treni regionali. È quanto prevede l’accordo tra Banca europea per gli investimenti (Bei) e Ferrovie dello Stato Italiane, perfezionato oggi a Roma.

L’operazione vede la Bei, per la prima volta in Europa, finanziare un progetto attraverso l’acquisto di un titolo obbligazionario corporate. Nel dettaglio, la Bei sottoscrive un corporate bond di Fs Italiane, a valere sul Programma Emtn di Fs, di 300 milioni a tasso variabile e di durata pari a 10 anni.

Il finanziamento sarà utilizzato per l’acquisto di nuovi treni regionali in Lazio, Toscana, Veneto, Piemonte e Liguria: in tutto 49 motrici e 250 carrozze a due piani.

“Questo nuovo finanziamento, totalmente dedicato ai treni per i pendolari – ha dichiarato Renato Mazzoncini, ad del gruppo Fs Italiane – dimostra concretamente che l’attenzione per il trasporto regionale è in cima alla nostra lista delle priorità. L’essere stati scelti dalla BEI per una modalità di finanziamento mai utilizzata finora è la testimonianza della solidità e dell’affidabilità di cui il nostro gruppo gode sui mercati internazionali”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su