Header Top
Logo
Domenica 25 Febbraio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiumicino, inaugurata all’aeroporto mostra su Giovanni Paolo II

colonna Sinistra
Martedì 1 dicembre 2015 - 12:58

Fiumicino, inaugurata all’aeroporto mostra su Giovanni Paolo II

Adr: "ancora una volta attenzione a qualità del tempo passeggeri"
20151201_125820_C40873A6

Roma, 1 dic. (askanews) – E’ stata inaugurata oggi al Leonardo da Vinci, alla presenza del Cardinale Agostino Vallini, Vicario Generale di Papa Francesco, l’esibizione di opere scultoree e pittoriche dell’artista Anna Gulak “In cammino con Giovanni Paolo II verso il Giubileo Straordinario della Misericordia”. La mostra, realizzata da Aeroporti di Roma in partnership con l’Opera Romana Pellegrinaggi, è curata dall’arch. Guido Rainaldi, con il patrocinio del Pontificium Consilium de Cultura e del Vicariato di Roma. Sei dipinti montati su totem prismatici a pianta triangolare e un grande busto scultoreo di Giovanni Paolo II, in resina, saranno esposti in un’area dedicata del Terminal 1 – partenze, durante l’Anno Santo. Le opere pittoriche, riproducenti i volti di Giovanni Paolo II, verranno corredate dalle più belle citazioni del lungo pontificato del Santo Padre.

“E’ con grande orgoglio che inauguriamo oggi questa mostra” – ha dichiarato l’amministratore delegato di Adr, Lorenzo Lo Presti -. L’aeroporto è lo spazio per antonomasia dedicato agli arrivi e alle partenze, ma è anche il luogo dell’accoglienza del passeggero. Ed è proprio in nome dell’ospitalità che il messaggio di amore e misericordia di Papa Woytila, oggi portato avanti con grande passione da Papa Francesco, si fonde con quello della modernità dello scalo della Capitale, primo hub italiano, e oggi anche Porta del Giubileo. Ancora una volta Adr mette al centro del proprio impegno la qualità del tempo che il viaggiatore trascorre in aeroporto”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su