Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Inps, Boeri: con nostra proposta taglio a vitalizi fino al 60%

colonna Sinistra
Giovedì 26 novembre 2015 - 10:14

Inps, Boeri: con nostra proposta taglio a vitalizi fino al 60%

L'intervento sulle pensioni sopra i 3.500 euro in media è dell'8%
20151126_101404_AD1C0177

Roma, 26 nov. (askanews) – Con la proposta dell’Inps sulle pensioni “il taglio ai vitalizi per cariche elettive arriva fino al 60%”. E’ quanto ha indicato il presidente dell’Inps Tito Boeri rispondendo alle domande nel corso dell’audizione davanti alla Commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria.

Boeri ha precisato di “non avr mai parlato di pensioni d’oro”. “La nostra proposta riguarda l’uscita flessibile, le ricongiunzioni, l’assistenza e l’armonizzazione dei trattamenti”. Boeri ha ricordato che la proposta dell’Inps di rimodulazione delle pensioni riguarda solo gli assegni oltre i 3.500 euro lordi mensili. Per gli importi tra 3.500 e 5ila euro “non ci sarebbe un intervento automatico sul trattamento”. L’intervento sarebbe graduale con il blocco della indicizzazione mentre per gli importi sopra i 5mila euro “l’aggiustamento sarebbe immediato”. “Parliamo di una platea di 250mila persone – ha aggiunto Boeri – con una riduzione media dell’8% e con punte massime del 12%”. Si tratta di pensioni ben più elevate rispetto ai contributi versati e di persone che sono andate in pensione prima rispetto all’età pensionabile. Lo stesso principio si applicherebbe ai vitalizi per cariche elettive.

“Questo contributo consentirebbe la flessibilità in uscita” ha ribadito Boeri.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su