Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cnh trasferisce produzione motolivellatrici da Germania a Italia

colonna Sinistra
Venerdì 20 novembre 2015 - 11:16

Cnh trasferisce produzione motolivellatrici da Germania a Italia

La produzione europea di tali mezzi passa a stabilimento Lecce
20151120_111610_E82E4620

Roma, 20 nov. (askanews) – Cnh Industrial ha annunciato che trasferirà la produzione europea di motolivellatrici dallo stabilimento tedesco di Berlino a Lecce.

Nel quadro del proprio Programma di Efficienza, l’azienda ha spiegato in una nota che intende effettuare uno spostamento della produzione della sua linea prodotto di motolivellatrici all’interno del proprio portafoglio dei siti produttivi movimento terra. Il trasferimento riguarda la produzione europea delle serie di motolivellatrici, macchinari gommati utilizzati per livellare il suolo, attualmente prodotti a Berlino, Germania. La Società prevede di spostare quest’attività a Lecce, Italia, dove gestisce un impianto di costruzione di macchinari attualmente impegnato nella produzione di terne, pale gommate, pale gommate compatte e sollevatori telescopici per i suoi marchi di macchinari per movimento terra Case Construction Equipment e New Holland Construction.

Lecce è il più grande centro di eccellenza di CNH Industrial per le macchine movimento terra nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Lo stabilimento dispone dei reparti Produzione, Acquisti, Sviluppo Prodotto e Ingegneria, il know-how e le comprovate competenze ne fanno la sede migliore per l’ulteriore sviluppo del business.

Lo stabilimento di Berlino ha attualmente un organico di 89 persone. Le attività commerciali e di supporto commerciale per i mercati tedeschi, austriaci e svizzeri delle macchine movimento terra continueranno. Il programma prevede che le attività di sviluppo prodotto e produzione ora in corso nello stabilimento di Berlino cessino a fine marzo 2016.

In accordo alle disposizioni di legge applicabili, la Società ha avviato la procedura di informazione e consultazione sia del Comitato Aziendale Europeo sia dell’ente di rappresentanza dei lavoratori di CNH Industrial Baumaschinen GmbH a Berlino, con il quale intraprenderà anche il relativo processo di negoziazione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su