Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cina, a ottobre i nuovi prestiti bancari crollano a 80 mld usd

colonna Sinistra
Giovedì 12 novembre 2015 - 12:06

Cina, a ottobre i nuovi prestiti bancari crollano a 80 mld usd

Nonostante il taglio ai tassi di interesse
20151112_120556_727BE947

Roma, 12 nov. (askanews) – Il taglio dei tassi di interesse in Cina non ha impedito un nuovo forte calo della domana di prestiti. Secondo i dati diffusi dalla Banca centrale a ottobre i nuovi prestiti erogati dalle banche cinesi ammontanio a 513 miliardi di yuan (circa 80,7 miliardi di dollari), quasi la metà rispetto al volume del mese precedente.

Secondo alcuni analisti il sesto taglio dei tassi consecutivo in appena un anno non ha sortito gli effetti auspicati dalle autorità cinesi. La forte contrazione dei nuovi prestiti tuttavia è dovuta alla cautela delle banche nell’erogare prestiti a causa della crescita dei crediti incagliati.

In forte calo anche il social financing, una misura alternativa di finanziamenti all’economia reale. Sempre a ottobre il flusso di impieghi è stato di appena 467 miliardi di yuan rispetto ai 1.300 miliardi del mese precedente.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su