Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Casa, Istat: 3 milioni di famiglie in difficoltà con pagamenti

colonna Sinistra
Sabato 7 novembre 2015 - 13:28

Casa, Istat: 3 milioni di famiglie in difficoltà con pagamenti

Rappresentano il 12% del totale
20151107_132831_E6351249

Roma, 7 nov. (askanews) – Lo scorso anno sono state 3 milioni le famiglie in difficoltà con i pagamenti legati alle abitazioni. Lo rilave l’Istat, nel dossier allegato all’audizione in parlamento sulla Legge di Stabilità.

In particolare, nel corso del 2014, le famiglie in arretrato con il pagamento delle spese per la casa, cioè in arretrato con il pagamento delle rate del mutuo o di quelle dell’affitto o delle utenze domestiche sono state pari a pari a 3 milioni (11,7% del totale delle famiglie residenti in Italia) .

Nello speicifico, il 10,2% delle famiglie si è trovata in ritardo con i pagamenti delle bollette per le utenze domestiche; tra le famiglie in affitto il 16,9% si è trovata in arretrato con il pagamento; il 6,3% delle famiglie con il mutuo da pagare si è trovato infine in arretrato con la rata.

L’esposizione delle famiglie al ritardo nei pagamenti delle spese per la casa, spiega l’Istat, si associa nettamente all’onerosità delle spese stesse e, in particolare, alla loro incidenza sul reddito disponibile. Infatti, le categorie di famiglie maggiormente interessate dal problema sono, ancora una volta, quelle del quinto più povero (29,2% sono state in arretrato con le spese per la casa, pari a 1 milione e 505 mila famiglie) e, più in generale, quelle in affitto (27,6%, 1 milione e 320mila) o quelle gravate da un mutuo per la casa (14,8%, 561 mila).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su