Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia: migliorano bilanci famiglie, anche delle più deboli

colonna Sinistra
Venerdì 6 novembre 2015 - 15:01

Bankitalia: migliorano bilanci famiglie, anche delle più deboli

Aumenta il reddito disponibile, +0,8% nel primo semestre
20151106_150023_08C31E2A

Roma, 6 nov. (askanews) – Migliorano i bilanci delle famiglie italiane, anche di quelle appartenenti alle fasce più deboli. A certificarlo è la Banca d’Italia nel Rapporto sulla Stabilità finanziaria, sottolineando che “si stanno rafforzando” le “già solide” condizioni finanziarie delle famiglie.

La ripresa economica e i bassi tassi di interesse “migliorano la sostenibilità del debito”, ha spiegato l’Istituto di via Nazionale. L’aumento del reddito disponibile, +0,8 per cento nel primo semestre rispetto al corrispondente periodo del 2014, “sta gradualmente riducendo la vulnerabilità anche delle fasce più deboli”.

In generale, per gli italiani, “l’indebitamento rimane basso, pur in presenza di una forte ripresa dei mutui immobiliari”. In risposta alla discesa dei tassi di interesse, le famiglie “hanno continuato a modificare i propri portafogli, investendo in fondi comuni e in prodotti assicurativi e riducendo la quota allocata in titoli di Stato e in obbligazioni bancarie”.

Da questa ricomposizione, che rende il portafoglio delle famiglie italiane più simile a quello dei principali paesi europei, “non derivano rischi rilevanti: gli strumenti finanziari più rischiosi sono infatti detenuti dai nuclei familiari con elevati livelli di reddito. Il minor peso delle obbligazioni bancarie attenua inoltre l’esposizione diretta delle famiglie ai rischi di una partecipazione alle perdite in caso di dissesto dell’intermediario emittente”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su