Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Unicredit, ipotesi 12 mila esuberi. Banca non commenta

colonna Sinistra
Venerdì 30 ottobre 2015 - 16:29

Unicredit, ipotesi 12 mila esuberi. Banca non commenta

Anticipazione Bloomberg,a settembre aveva indicato 10 mila esuberi
20151030_162846_DA18F3A7

Roma, 30 ott. (askanews) – Unicredit potrebbe presentare 12 mila esuberi in occasione del prossimo aggiornamento del suo piano industriale. Lo scrive l’agenzia Bloomberg che lo scorso 3 settembre aveva già ipotizzato la cifra di 10 mila dipendenti in esubero. Le indiscrezioni dell’agenzia statunitense, che cita fonti vicine al dossier, non vengono commentate da Unicredit.

Secondo Bloomberg la nuova cifra aggiornata degli esuberi equivale al 9,4% della forza lavoro e comprende fino a 3 mila posti di lavoro in Germania. L’istituto così punterebbe, secondo le stesse indiscrezioni a un coefficiente di patrimonializzazione Tier 1 di oltre l’11% rispetto al precedente obiettivo del 10%.

I dati sugli esuberi non includerebbero – si legge ancora nell’articolo – i circa 6 mila posti di lavoro che sono associati con la prevista cessione delle attività della Banca in Ucraina e lo spin-off di Pioneer Global Asset Management.

Attualmente Unicredit, una delle più grandi banche d’Europa, impiega 127.500 dipendenti in tutto il mondo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su