Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Telecom scatta in Borsa +3,5%, si rafforza assedio francese

colonna Sinistra
Venerdì 30 ottobre 2015 - 09:45

Telecom scatta in Borsa +3,5%, si rafforza assedio francese

Il magnate transalpino ha partecipazione potenziale al 15,1%.
20151030_094504_F51C96B3

Roma, 30 ott. (askanews) – Nuovo scatto in Borsa per il titoloTelecom in progresso del 3,50% a 1,30 euro.

La spinta dal rafforzamento dell’assedio francese alla compagnia telefonica tricolore, il magnate transalpino Xavier Niel ieri ha comunicato di aver aumentato la partecipazione potenziale al 15,143%.

In particolare Niel ha stipulato nuovi contratti di opzione call. In dettaglio una quota del 4,88% con data regolamento 21 giugno prossimo. Poi lo 0,998% con scadenza 21 settembre 2017, un altro 0,998% al 21 novembre 2017, l’1,049% a marzo 2017, un altro 1,049% a giugno 2017 e infine un altro 1,049% a gennaio 2017. La partecipazione si completa con il 5,109% in altre posizioni lunghe che fanno capo alla Njj Holding.

Altra presenza transalpina in Telecom è quella che fa capo a Vincent Bollorè forte del 20% della compagnia telefonica.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su