Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Draghi fa correre Piazza Affari, Ftse Mib +2%

colonna Sinistra
Giovedì 22 ottobre 2015 - 18:16

Draghi fa correre Piazza Affari, Ftse Mib +2%

La Bce si prepara a potenziare il piano di stimoli
20151022_181652_DAB9438C

Roma, 22 ott. (askanews) – Mario Draghi fa scattare Piazza Affari e le altre principali Borse europee. Il numero uno della Bce ha annunciato un riesame della politica monetaria a dicembre. Parole che sono state interpretate dai mercati come l’approssimarsi del potenziamento del Qe da parte della banca centrale europea.

Immediati i riflessi sui mercati con l’euro che ha innescato una repentina e violenta retromarcia rispetto al dollaro e con massicci acquisti sull’azionario e sui titoli di Stato.

A Milano al termine degli scambi l’indice Ftse Mib mette a segno un balzo del 2% mentre il Ftse all share guadagna l’1,83%. Tra le blu chip spicca la performance di Telecom che sale di oltre 5 punti percentuali sulle attese da parte degli analisti di una buona trimestrale. Acquisti sostenuti anche sui titoli di società orientate all’export e quindi sensibili all’effetto cambio. Luxottica ha guadagnato quasi il 5%, bene anche Cnh Industrial con un +3,64%. Rialzi sostenuti anche nel settore finanziario con Generali in progresso del 3,85% e Azimut che sale di oltre 4 punti percentuali.

Le parole di Draghi hanno alimentato acquisti sostenuti sui bond governativi dell’area euro. Lo spread tra Btp e Bund resta in area 100 punti ma il rendimento del titolo italiano è precipitato all’1,45%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su