Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Consumi, Confcommercio: in un anno +134 euro reddito disponibile

colonna Sinistra
Giovedì 22 ottobre 2015 - 12:07

Consumi, Confcommercio: in un anno +134 euro reddito disponibile

Ma ancora una famiglia su cinque non copre tutte le spese
20151022_120749_9D726A0A

Roma, 22 ott. (askanews) – Nel secondo trimestre del 2015 gli italiani hanno recuperato 134 euro di reddito reale disponibile pro capite. Questa la stima fatta da Confcommercio in occasione della presentazione del rapporto Confcommercio-Censis “Dalla fiducia alla crescita”. Un recupero del 4% che tuttavia resta ancora limitato se si considera il fatto che tra il quarto trimestre del 2005 e il secondo trimestre del 2014 sono stati persi 3.400 euro a testa. Tuttavia è un segnale di fiducia per le famiglie che per buona parte dichiarano di aver aumentato i consumi.

Resta comunque il fatto che continui a crescere sfiorando ormai il 20% del totale, in una famiglia su due, il numero di famiglie che non riesce a coprire tutte le spese con il proprio reddito. Come ha spiegato il direttore dell’ufficio studi di Confcommercio dunque se la ripresa c’è “restano forti elementi di fragilità”. Secondo l’indagine, per la prima volta dall’inizio della crisi economica la quota di famiglie italiane che nell’ultimo anno ha aumentato la propria capacità di spesa risulta superiore a quella delle famiglie che l’hanno ridotta (25,6% contro 21,3%) si tratta di un dato che segna una forte discontinuità con il passato se solo si pensa al fatto che nel 2013 il 69,3% delle famiglie aveva dichiarato che la propria capacità di spesa si era ridotta. “La fiducia – ha detto Bella – è in netta crescita e gli ottimisti sono tornati ai livelli di metà 2010”.

(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su