Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • La Borsa di Milano positiva con Exor e Telecom, petroliferi giù

colonna Sinistra
Lunedì 19 ottobre 2015 - 18:01

La Borsa di Milano positiva con Exor e Telecom, petroliferi giù

L'indice Ftse Mib termina in rialzo dello 0,37%
20151019_180124_7093B329

Roma, 19 ott. (askanews) – Piazza Affari archivia la seduta con indici in rialzo nonostante i ribassi dei titoli petroliferi che scontano il calo delle quotazioni del greggio.

L’indice Ftse Mib al termine sale dello 0,37% mentre il Ftse all share si apprezza dello 0,53%. Tra i titoli principali in evidenza Exor con un rialzo del 2,90% con i riflettori puntati sulla quotazione a Wall Street di Ferrari. Tra le blu chip maglia rosa a Telecom che nel finale è stata al centro di massicci acquisti con un progresso di oltre il 3%. Buone performance anche per Mediobanca, Buzzi e Azimut con rialzi superiori al 2%.

Flessioni diffuse nel settore petrolifero che ha scontato l’ondata ribassista del greggio con il Brent che torna sotto i 49 dollari al barile. Sul listino Tenaris e Saipem lasciano sul terreno oltre il 2,50%, limita il ribasso Eni con un -0,90%.

Seduta tranquilla sul mercato dei titoli di Stato. Qualche vendita sul Bund tedesco che ha fatto scendere lo spread con il Btp a dieci anni a 104 punti con un rendimento del titolo italiano in calo all’1,60%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su