Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Squinzi: legge Stabilità accettabile, ora no assalto diligenza

colonna Sinistra
Sabato 17 ottobre 2015 - 14:38

Squinzi: legge Stabilità accettabile, ora no assalto diligenza

"Manovra vicina al massimo che si poteva fare"
20151017_143757_DADF2133

Capri, 17 ott. (askanews) – Senza dimenticare i vincoli di finanza “credo si sia fatto molto nella direzione che era possibile. Non posso condannare questa manovra, che in alcuni punti accoglie in pieno le nostre sollecitazioni trasmesse al primo ministro”. Così il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha commentato la legge di stabilità.

Chiudendo il convegno dei giovani imprenditori, Squinzi ha aggiunto: “Mi auguro poi che non ci sia l’assalto alla diligenza e che non si rechino dei seri danni una manovra che nel suo complesso può essere considerata accettabile, vicina al massimo che si poteva fare nelle condizioni date. Anche se mi aspettavo un po’ di più sul Sud”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su