Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia, ad agosto debito pubblico cala a 2.184 mld

colonna Sinistra
Mercoledì 14 ottobre 2015 - 10:30

Bankitalia, ad agosto debito pubblico cala a 2.184 mld

Diminuzione di 15 miliardi sul mese precedente
20151014_103022_CD48B795

Roma, 14 ott. (askanews) – Torna a scendere il debito pubblico. Il debito delle amministrazioni pubbliche, secondo i dati del supplemento statistico di Bankitalia, è diminuito in agosto di 15,5 miliardi rispetto al mese precedente, a 2.184,7 miliardi. Si tratta del livello più basso dal febbraio scorso.

Il fabbisogno del mese (7 miliardi) è stato più che compensato dalla diminuzione (22,5 miliardi) delle disponibilità liquide del Tesoro (73,7 miliardi alla fine di agosto; 82,4 ad agosto del 2014); l’effetto complessivo della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione, del cambio dell’euro e degli scarti di emissione è risultato sostanzialmente trascurabile.

Con riferimento ai sottosettori, ad agosto il debito delle amministrazioni centrali è diminuito di 14,7 miliardi rispetto al mese precedente, quello delle amministrazioni locali di 0,8 miliardi; il debito degli Enti di previdenza è rimasto sostanzialmente invariato.

Nei primi otto mesi dell’anno, il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato di 48,8 miliardi; il fabbisogno complessivo è stato pari a 24,9 miliardi mentre le disponibilità liquide del Tesoro sono aumentate di 27,3 miliardi.

Le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari ad agosto a 33,7 miliardi, in aumento di 1,2 miliardi rispetto allo stesso mese del 2014 (32,6 miliardi). Nei primi otto mesi del 2015, le entrate tributarie sono state complessivamente pari a 258,7 miliardi, in aumento dello 0,8 per cento rispetto a quelle relative allo stesso periodo dell’anno precedente (256,6 miliardi).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su