Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cgil: lavoratore in cig zero ore ha perso 5.300 euro da gennaio

colonna Sinistra
Sabato 26 settembre 2015 - 10:35

Cgil: lavoratore in cig zero ore ha perso 5.300 euro da gennaio

Riduzione nel monte salari già oltre 1 mld e 750 mln di euro netti
20150926_103439_1399D59B

Roma, 26 set. (askanews) – La crisi continua a non pesare su tutti allo stesso modo, e i lavoratori in cassa integrazione continuano a perdere salario. Ogni lavoratore in Cig a zero ore già nel 2015 ha perso oltre 5.300 euro al netto delle tasse e si è determinata una riduzione nel monte salari già di oltre 1 miliardo e 750 milioni di euro netti nelle tasche dei lavoratori coinvolti.

Con agosto – osserva la Cgil – si chiude il quinquennio in corso della Cig, è stato il più voluminoso dalla nascita di questo strumento.

Nel corso di questi cinque anni sono state autorizzate 5 miliardi e 176 milioni di ore di Cig.

Con una media di 1 miliardo di ore di Cig l’anno e con milioni di lavoratori coinvolti, sono state interessate oltre 500 mila posizioni lavorative a zero ore per ogni anno.

Questa assenza dal lavoro ha contribuito ad una perdita di reddito per ogni lavoratore coinvolto a zero ore sui cinque anni, di oltre 40 mila euro al netto delle tasse, mentre questa mancata produzione al sistema economico, ha determinato una perdita di reddito complessivo per oltre 20 miliardi di euro al netto delle tasse.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su