Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Def: grave gap di 20 punti Pil, ora sforzi eccezionali

colonna Sinistra
Sabato 19 settembre 2015 - 15:30

Def: grave gap di 20 punti Pil, ora sforzi eccezionali

Proseguire con le riforme strutturali
20150919_153026_68261C93

Roma, 19 set. (askanews) – “Un gap di prodotto di quasi venti punti rispetto al trend pre-crisi è di una gravità senza precedenti e richiede uno sforzo di aggiustamento prolungato nel tempo”. E’ quanto si legge nella relazione che accompagna la Nota di aggiornamento al Def, nella quale viene sottolineata la necessità di compiere “sforzi eccezionali” sul fronte delle riforme.

“I ritardi strutturali e le conseguenze della prolungata crisi richiedono uno sforzo eccezionale di riforma sia dell’economia reale che del sistema finanziario. Le riforme strutturali e le misure di natura fiscale messe in campo in questo ultimo anno e quelle programmate per il prossimo futuro – si legge – sono volte a migliorare la crescita potenziale agendo sul mercato dei beni e dei servizi, su quello del lavoro così come su quello cruciale del credito”.

Tra l’altro, prosegue il documento, “è anche in ragione della consapevolezza di tali problemi che il governo ha deciso di avvalersi della clausola delle riforme strutturali. Allo stesso tempo, la situazione eccezionale che si è venuta a verificare dopo il 2008 pone anche il tema della carenza di domanda aggregata”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su