Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Def, Pil 2015 sale allo 0,9%, nel 2016 a 1,6%

colonna Sinistra
Venerdì 18 settembre 2015 - 20:26

Def, Pil 2015 sale allo 0,9%, nel 2016 a 1,6%

Deficit 2016 sale al 2,2%, margine flessibilità di 0,4%
20150918_202617_2F79D333

Roma, 18 set. (askanews) – Migliorano le previsioni di crescitaper l’economia italiana. Il Pil 2015 salirà allo 0,9% dallo 0,7%delle precedenti stime, mentre nel 2016 salirà all’1,6% dalvecchio 1,4%. E’ quanto prevede la Nota di aggiornamento al Defesaminato dal Consiglio dei ministri.

Il deficit/Pil programmatico del 2016 salirà al 2,2% rispetto alla precedente previsione dell’1,8% consentendo al governo di beneficiare di un nuovo margine di flessibilità pari allo 0,4%, cioè 6,4 miliardi. Complessivamente, considerando anche lo 0,4% già contabilizzato nel Def di aprile, l’effetto della manovra netta sarà pari allo 0,8% del Pil, 12,8 miliardi.

Aumentano le stime sul debito pubblico italiano, ma dal 2016 si conferma l’inizio della traiettoria in discesa, per la prima volta dal 2007. Il nuovo quadro macroeconomico della Nota di aggiornamento al Def stima per il 2015 un debito in rapporto al Pil al 132,8% e nel 2016 al 131,4%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su