Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fortune: Marina Berlusconi tra le donne manager più potenti

colonna Sinistra
Lunedì 14 settembre 2015 - 15:18

Fortune: Marina Berlusconi tra le donne manager più potenti

Al 22esimo posto. Barra (Alliance Boots) unica italiana in top ten
20150914_151827_BC152CB1

Milano, 14 set. (askanews) – Marina Berlusconi, presidente di Fininvest e di Mondadori, è l’unica manager alla guida di un gruppo italiano presente nella Most Powerful Women in Business List, l’annuale classifica della rivista Fortune che raggruppa le 25 donne più potenti dell’area Emea. La primogenita dell’ex premier, Silvio Berlusconi, compare al 22esimo posto nella classifica che dal 1988 premia le donne che, al di fuori degli Stati Uniti, si sono fatte maggiormente valere nelle attività imprenditoriali e manageriali. Marina Berlusconi è stata presente ininterrottamente nella classifica di Fortune dal 2001 al 2013. Con lei compare nella lista anche l’italiana Ornella Barra, ai vertici del colosso farmaceutico Walgreens Alliance Boots: sale di tre posizioni rispetto alla precedente edizione ottenendo il quinto posto, unica donna italiana nella top-ten.

In cima alla graduatoria la spagnola Ana Botin, presidente del Banco Santander, a seguire Alison Cooper di Imperial Tobacco e al terzo posto la svedese Annika Falkengren del gruppo Seb. La classifica Fortune riservata alle manager statunitensi è invece guidata da Mary Barra, Ceo di General Motors.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su