Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cgil a Squinzi: noi coraggiosi ma rinnovare contratti in scadenza

colonna Sinistra
Sabato 12 settembre 2015 - 17:31

Cgil a Squinzi: noi coraggiosi ma rinnovare contratti in scadenza

Funzione centrale a contratto nazionale anche su salario

Roma, 12 set. (askanews) – “Non è il coraggio sindacale, tanto meno della Cgil, che manca, come dimostrano gli accordi che già nel giugno 2011 e nel gennaio 2014 hanno definito funzioni della contrattazione, nazionale e di secondo livello, e della rappresentanza sindacale”. Così il segretario confederale della Cgil, Franco Martini, replica al presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

“Già in quelle intese – ricorda il dirigente sindacale – una maggiore aderenza alle esigenze della produttività aziendale è stata assunta come pratica da incrementare attraverso la contrattazione di secondo livello, per cui, ogni richiamo a tal proposito appare puramente strumentale. Per la Cgil un moderno sistema contrattuale deve essere innanzitutto inclusivo. Per questo deve essere salvaguardata e consolidata la funzione centrale del contratto nazionale, anche come autorità salariale, poiché solo in una parte minoritaria delle imprese viene esercitata la contrattazione integrativa”.

Quanto ai contratti in scadenza, “è giusto che siano rinnovati nei tempi naturali e attraverso un confronto sulle piattaforme presentate con grande senso di responsabilità da parte delle categorie interessate”, ha concluso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su