Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • S&P: Grexit costerebbe all’Italia 11 mld per finanziarsi

colonna Sinistra
Giovedì 2 luglio 2015 - 16:55

S&P: Grexit costerebbe all’Italia 11 mld per finanziarsi

Scarsi gli effetti sull'economia
20150702_165516_11DCDC20

Roma, 2 lug. (askanews) – Un’uscita della Grecia dall’euro costerebbe all’Italia 11 miliardi di euro per finanziare il debito. E’ quanto emerge da una simulazione di Standard and Poor’s sugli effetti della Grexit. Secondo l’agenzia di rating il principale impatto di un’uscita di Atene sarebbe sul mercato dei capitali e in particolare farebbe tornare una componente di rischio sui bond dei paesi considerati “più vulnerabili”.

Secondo S&P per il 2015 e il 2016 il finanziamento del debito pubblico dei paesi dovrebbe salire di 30 miliardi ma “questo incremento sarà distribuito in modo disomogeneo. L’Italia – scrive S&P – dovrebbe affrontare l’incremento maggiore con 11 miliardi di euro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su