Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Padoan: Atene non è uscita dall’euro, non è affatto inevitabile

colonna Sinistra
Sabato 27 giugno 2015 - 21:34

Padoan: Atene non è uscita dall’euro, non è affatto inevitabile

"Scadenze di pagamento imminenti, vederemo se saranno rispettate"
20150627_213410_96A41899

Bruxelles, 27 giu. (askanews) – “Atene non è uscita dall’Euro, non è affatto inevitabile. In questo momento c’è una situazione di crisi e ci sono scadenze di pagamento imminenti, che vedremo se si potranno rispettare o meno, ma non c’è nessuna uscita in vista”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, lasciando la riunione dell’Eurogruppo straordinario sulla Grecia, stasera a Bruxelles.

Padoan ha osservato che “siamo in una fase delicata” dopo che “le autorità greche hanno deciso unilateralmente di lasciare i negoziati e di indire un referendum”.

“Adesso osserveremo con attenzione gli eventi dei prossimi giorni, ma la palla – ha concluso Padoan – è nelle mani delle autorità greche che stanno in questo momento discutendo se tenere o no il referendum”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su