Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Dl pensioni, a contratti solidarietà 220 milioni in più

colonna Sinistra
Mercoledì 17 giugno 2015 - 16:59

Dl pensioni, a contratti solidarietà 220 milioni in più

Ok a emendamento Pd. Risorse complessive salgono a 290 milioni
20150617_165922_723005DB

Roma, 17 giu. (askanews) – Per i contratti di solidarietà arrivano 220 milioni in più. E’ una delle novità contenute in due emendamenti del Pd al dl pensioni approvati dalla commissione Lavoro della Camera. Una proposta di modifica del Pd (che ha assorbito un emendamento Sel) raddoppia da 70 a 140 milioni le risorse per i contratti di solidarietà di tipo B (le aziende che non rientrano nel regime di Cigs e le aziende artigiane) mentre l’altra proposta del Pd stanzia ex novo 150 milioni per i contratti di solidarietà di tipo A.

Quindi, ha spiegato la relatrice Anna Giacobbe (Pd) dai 70 milioni previsti dal decreto si passa a un totale di 290 milioni con 220 milioni aggiuntivi (70 per i contratti di tipo B e 150 per quelli di tipo A).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su