Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Squinzi: no lamentele ma Governo ma non smarrisca determinazione

colonna Sinistra
Giovedì 28 maggio 2015 - 11:48

Squinzi: no lamentele ma Governo ma non smarrisca determinazione

"Compiti pendenti sono molto, ma molto impegnativi"
20150528_114811_205DA775

Milano, 28 mag. (askanews) – “Oggi non ho richieste né intendo lamentarmi con il Governo di alcunché. Gli chiedo semplicemente di non smarrire la determinazione perché questa è la precondizione necessaria, indispensabile, per cambiare il nostro Paese”. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, dal palco dell’assemblea annuale dell’associazione.

“Le riforme avviate e alcune misure di politica economica adottate – ha proseguito – testimoniano del lavoro svolto dal Governo e sono una cifra importante anche dell’impegno di Confindustria in favore delle imprese”.

Squinzi ha inoltre ricordato che “i compiti tuttora pendenti e in attesa di soluzione da anni sono molto, ma molto impegnativi. La nostra società è ancora densa di rendite e di rentier da snidare e sconfiggere per lasciare spazio a equità, alla competizione e al mercato”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su