Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Charter rileva Time Warner Cable per 78,7 mld usd, debito incluso

colonna Sinistra
Martedì 26 maggio 2015 - 18:11

Charter rileva Time Warner Cable per 78,7 mld usd, debito incluso

Offerti 195,71 dollari per azione
20150526_181145_E0F95635

New York, 26 mag. (askanews) – Maxi fusione nel settore delle telecomunicazioni americane. Charter Communications ha raggiunto un accordo per rilevare Time Warner Cable, secondo operatore via cavo americano dopo Comcast, nell’ambito di un’operazione in contante e azioni da 55 miliardi di dollari, ovvero 78,7 miliardi inclusa l’assunzione di debito.

Come si legge in una nota, l’offerta vale 195,71 dollari perazione, un premio del 14% rispetto all’ultima chiusura di Twc aWall Street. John Malone, che tramite la sua Liberty Media è ilmaggiore azionista di Charter, è dunque riuscito a mettere lemani sulla società a cui puntava da due anni.

Nell’ambito dell’accordo, che arriva meno di un mese dopo il fallimento della fusione tra Twc e Comcast (il leader del settore aveva offerto 45,2 miliardi, ma è stato fermato dalle autorità antitrust), Bright House Networks, più piccola società del settore via cavo, è rilevata per 10,4 miliardi e confluisce all’interno della nuova società nata dall’unione tra Charter e Time Warner Cable.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su