Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Piano aeroporti, diventano 38 gli scali di interesse nazionale

colonna Sinistra
Lunedì 25 maggio 2015 - 17:45

Piano aeroporti, diventano 38 gli scali di interesse nazionale

Schema Dpr trasmesso dal Governo al Parlamento
20150525_174504_8FD45CD4

Roma, 25 mag. (askanews) – Sono 38 gli aeroporti di interessenazionale identificati dallo schema di decreto del presidentedella Repubblica trasmesso dal Governo al Parlamento per ilparere da parte delle competenti commissioni parlamentari. Traquesti 12 scali rivestono, nei singoli bacini di riferimento,rilevanza strategica (Malpensa, Torino, Venezia, Bologna,Pisa/Firenze, Roma Fiumicino, Napoli, Bari, Lamezia Terme,Catania, Palermo e Cagliari) e 3 sono gli aeroporti identificaticome Gate intercontinentali (Fiumicino, Milano Malpensa eVenezia).

I 38 scali di interesse nazionale sono 7 per il bacino nord ovest (Milano Malpensa, Milano Linate, Torino, Bergamo, Genova, Brescia e Cuneo), 4 per il bacino nord est (Venezia, Verona, Treviso e Trieste), 6 per il centro nord (Bologna, Pisa, Firenze, Rimini, Parma e Ancona), 4 per il centro Italia (Roma Fiumicino, Ciampino, Perugia e Pescara), 2 per il bacino Campania (Napoli e Salerno), 3 per il Mediterraneo Adriatico (Bari, Brindisi e Taranto), 2 per la Sicilia orientale (Catania e Comiso), 4 per la Sicilia occidentale (Palermo, Trapani, Pantelleria, Lampedusa) e 3 per la Sardegna (Cagliari, Olbia e Alghero).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su