Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Galliani: se Berlusconi cede squadra è per il bene del Milan

colonna Sinistra
Martedì 28 aprile 2015 - 17:36

Galliani: se Berlusconi cede squadra è per il bene del Milan

Approvato bilancio 2014, Fininvest non consolida 2013-2014
20150428_173636_CE5CF944

Milano, 28 apr. (askanews) – “La cosa che più preme a Silvio Berlusconi è il bene del Milan. Se avverrà la cessione, ed è tutt’altro che una cosa certa, sarà fatta per il bene del Milan”. Lo ha detto l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, parlando all’assemblea degli azionisti della società in corso a Milano.

L’assemblea ha approvato il bilancio 2014 che registra una perdita di 91,3 milioni di euro. “Fininvest – ha detto Galliani – per motivazioni proprie, per bilanci propri, ha deciso per il 2014 e anche per il 2013 di non consolidare le perdite nel proprio bilancio. Questo è avvenuto per ragioni fiscali. Non c’è nesso con una eventuale cessione del Milan”.

“Mai – ha detto Galliani agli azionisti – si erano vinti 28 trofei con 8 finali di Champions, nessuno lo ha fatto nello stesso periodo. Non possiamo dimenticare – ha aggiunto – quello che ha portato la gestione Fininvest. Se cessione ci sarà, e mi auguro non accada mai, si passerà dalla cronaca alla Storia e si guarderà alla storia, dove rimane quello che è stato fatto”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su